About me

Fotografa, art director e autrice.
Events/Portrait/Real Estate photography
Mi sono laureata in Comunicazione visiva all’Alma Mater Studiorum Università di Bologna nel 2005 per poi proseguire gli studi in Francia con il Master in Arte, Nuove Tecnologie e Industria Culturale all’Università Paris 8 – Vincennes Saint Denis. Nella capitale francese ho collaborato con diverse agenzie come fotografo free lance.
Tornata in Italia nel 2009, ho seguito numerose produzioni musicali e cinematografiche, documentando eventi e festival nazionali ed internazionali (Festival Rototom Sunsplash, Festival Gusto Dopa al Sole, Festa del Cinema del Reale, Festival del Primo Maggio a Taranto, Fuck Normality Festival, Lido Bianco Specchiolla, Salento Rainbow Festival, So What Festival, Astragali Teatro).
Nel 2013 pubblico la Guida Vacanza Lecce e il Salento per Touring Club Editore, di cui ho curato foto, testi e impaginazione.
Dal 2014 inoltre sono direttrice artistica e creativa per La Vera Tipica Gastropub di Martano.
Nel 2014 ho partecipato alla mostra collettiva “Intrecci”, una delle prime esposizioni di arti visive in Italia accessibili ai non vedenti presso Palazzo Giaconia a Lecce.
Collaboro dal 2015 con l’Archivio di Cinema del Reale, documentando eventi ed altre manifestazioni per conto di Big Sur (Festa di Cinema del Reale, Mostra “Visioni del Sud”, Castello Volante di Corigliano d’Otranto).
Nel 2016 a Milano seguo il Master in Fotografia presso IED – Istituto Europeo di Design curato dallo studio Lelli-Masotti, esponendo nella collettiva “Confini” (dicembre 2016 – gennaio 2017) i risultati del corso. Fotografo i concerti della Società del Quartetto di Milano presso il Conservatorio G.Verdi durante la stagione musicale 2016-2017.
Nel 2017 sono curatrice e co-autrice di “Intubo – visioni e racconti #NoTap: 16 foto firmate da Alberto Caroppo, Maurizio Buttazzo, Danilo Calogiuri, Giulio Schirosi, Bartolomeo Paradiso, Gabriele dell’Anna e me raccontano la lotta contro il Gasdotto TAP da una prospettiva indipendente, con la collaborazione di Lilt Lecce e di una rete di realtà sensibili al tema per 10 installazioni in giro per l’Italia.
Nello stesso anno collaboro con le Manifatture Knos al ciclo di incontri “La fotografia prima e dopo lo smartphone”, conducendo dei talk sul tema insieme a Maurizio Buttazzo e Daniele Coricciati. Aderisco poco dopo al progetto Krill Academy come formatore ed autore.
Nel mese di Dicembre 2017 ho diretto il cortometraggio “Girone all’Italiana” nell’ambito della OpenCall “Come Le Rondini” – Bando SIAE S’illumina. Con la supervisione alla regia di Gianni de Blasi e la produzione di Passo Uno e Kama- Cinema Elio Calimera, il cortometraggio è stato ospite di molti festival e  ha vinto il terzo posto al “King’s College Award” di Londra, la sezione sport del festival internazionale di cortometraggi “Corti Sonanti” al Maschio Angioino di Napoli e la menzione speciale del Social Fest “Io non tacerò” in provincia di Caserta..
Da maggio 2018 faccio parte del collettivo “Complanare”, nato nell’ambito del progetto Puglia- Circuito del contemporaneo: attraverso il linguaggio fotografico vogliamo inverte la dicotomia periferia/centro, portando nel centro della città le contraddizioni e i mostri della periferia.
Da ottobre 2018 sono fotografa real estate per l’agenzia Meero di Parigi.
I miei lavori sono stati pubblicati su siti internet, quotidiani e riviste, tra gli altri: Touringclub.com, Jazzit, Repubblica.it, La Gazzetta del Mezzogiorno, Il quotidiano di Puglia, Spagine, Arte e Luoghi, SoundWall, Apulia Film Commission, QuiSalento, Re:Common, 350.org.